Anche a Spadafora preoccupa l'acqua sporca del mare - Tempostretto

Anche a Spadafora preoccupa l’acqua sporca del mare

Segnalazione WhatsApp

Anche a Spadafora preoccupa l’acqua sporca del mare

venerdì 05 Agosto 2022 - 09:36

Mare sporco. Nuova segnalazione dal litorale tirrenico messinese dopo quelle di S. Saba, Rodia e Spartà. I bagnanti non sono tranquilli

Segnalazione WhatsApp al 366.8726275: “Buonasera, da diversi giorni nelle acque del mare di Spadafora compaiono enormi chiazze marroni. Sicuramente non sono le alghe che si decompongono soprattutto perché le chiazze compaiono sempre nelle stese fasce orarie. Stamattina abbiamo raccolto un po’ di acqua nel secchiello. Vi invio foto in modo che possiate prenderne visione.”

Nei giorni scorsi segnalazioni altrettanto preoccupate erano arrivate dal litorale tirrenico messinese. I bagnanti di San Saba e Rodia avevano mandato foto e video di schiuma e macchie strane che sporcavano le acque solitamente limpide di quelle località turistiche. Il dirigente tecnico dell’Amam aveva tranquillizzato tutti parlando di alghe in decomposizione.

Un commento

  1. Un mare indubbiamente cacato. Uno schifo

    4
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007